Di cosa mi occupo

Di cosa mi occupo

La parola chiave è “pansofia”, sapienza del tutto. Propongo un percorso esoterico di formazione per conoscere se stessi e l’universo, esterno e interno, per realizzare che macrocosmo e microcosmo conservano eguale struttura.
Lavoro sui testi sacri, studio l’ebraico biblico per poter tradurre dagli originali della bibbia ebraica stuttgartensia, secondo una chiave di lettura panteista.
Lavoro con gli arcani dei tarocchi e con i mandala formati con i tarocchi e con le radici delle lettere ebraiche prescelte per lo Shemamphorash.
Investigo i simboli sacri antichi e i miti ad essi connessi, guardando verso l’Egitto e l’antica Mesopotamia.
Mi approccio alle diverse forme di filosofia iniziatica, imparando dagli insegnamenti del passato e dell’epoca moderna.
Infine, porto lo spirito nella materia, ed applico i principi del numero 7, azione nel mondo. Propongo metodi pratici e utili per sviluppare il controllo di tutti i piani dell’essere, per domare istinti, emozioni e pensieri; ciò per mezzo della regina di tutte le forze: rātsôn (volontà).