Il sole nell’Albero della Vita

Il sole nell’Albero della Vita

    L’Albero della Vita è il “pattern” dell’universo secondo i cabalisti. Il nostro universo è da sempre visto dagli esoteristi come un frattale. Ciò significa che un mattoncino di questo universo ha la stessa struttura di un mattone gigantesco. È per questo che la struttura di un atomo è uguale a quella dell’intero sistema solare. Il “modello” di tale struttura è l’Albero della Vita.

    L’Albero si compone di dieci sfere, chiamate Sefirot, ossia emanazioni del Divino. Queste sfere rappresentano il percorso della Luce del Creatore che giunge nella nostra dimensione materiale, chiamata la sfera di Malchut (il Regno).

    Il centro (cuore) dell’Albero è la sfera di Tifereth (Bellezza o Magnificenza), che corrisponde nel macrocosmo al sole. Tifereth è la sesta sfera dell’Albero ed è associata ai concetti di Armonia ed Equilibrio. Il libro del Bahir presenta questa sfera così: “Sesto è il trono di gloria adorabile, glorioso e delizioso, la casa del mondo a venire: il suo posto è inciso nella saggezza, come dice: Dio disse: Sia la luce, e fu la luce.” In questo testo cabalista possiamo trovare l’associazione tra la luce e Tifereth (il sole). Non a caso, il colore associato a Tifereth è il giallo.

    L’applicazione pratica di questo simbolo si trova nella frase IN MEDIO STAT VIRTUS (la virtù è nel mezzo). Tifereth ha infatti una funzione di bilanciamento tra le due forze cosmiche dell’Amore e della Giustizia, che corrispondono rispettivamente al pilastro destro e a quello sinistro dell’Albero (queste colonne prendono il nome di Boaz e Jakin). Tifereth rappresenta pertanto il perfetto equilibrio, l’armonia cosmica degli opposti, ovvero la forza neutralizzante che armonizza le forze attiva e passiva.Se Tifereth potesse parlare, direbbe: “Quando lavori con me, tutto quello che pensi, quello che dici e quello che fai devono essere in perfetta armonia. Non accetto lo squilibrio. Se impari a vivere in armonia con te stesso, allora sarai in armonia con l’intero universo. Che cos’è la felicità se non l’armonia tra un uomo e la sua vita? La felicità esiste sulla terra, ed è ottenuta attraverso la comprensione dell’armonia cosmica. Mira sempre alla completa armonia di pensieri, parole e propositi e tutto andrà bene. Trova perciò riposo in me, esci dalla discordia e trova la tua armonia.”